blog Giacon | Arredamento Bar Roma



13 Aug

Il nuovo stile a vista per la cucina del tuo ristorante

Posted by

 

Per i ristoranti moderni, la cucina a vista rappresenta sicuramente l'ultimo trend: molto apprezzata da tutti i cuochi fieri di mostrare la propria abilità, è considerata una garanzia di freschezza e accuratezza dalla clientela più attenta.

I social network, gli show cooking televisivi e una maggiore attenzione alla qualità hanno reso la visibilità delle preparazioni una vera e propria esigenza per tutte le categorie di fruitori, dallo chef amatoriale al semplice appassionato di buona cucina.

In più, negli ultimi anni, la contaminazione fra le tradizioni culinarie dei diversi paesi ha conferito al fenomeno una risonanza sempre maggiore. Basti pensare alla diffusione dei ristoranti etnici, soprattutto giapponesi, dove la composizione del piatto (il "ramen" ne è un esempio) avviene costantemente sotto gli occhi del cliente.

Alcuni locali rendono accessibile solo la fase finale dell' impiattamento, altri invece l'intero processo di preparazione: in ogni caso, un ambiente di questo tipo deve possedere caratteristiche ben precise, così che l'interazione fra la cucina e la sala (o direttamente l'esterno, per i ristoranti su strada) possa risultare armonica, efficiente ed igienicamente impeccabile.

A seconda delle esigenze o delle preferenze, la cucina a vista prevede diverse opzioni: può essere realizzata in soluzione di continuità con la sala, affinchè gli avventori seduti al bancone possano assistere da vicino alla preparazione del loro piatto; oppure essere delimitata da una vetrata che la divida dalla sala o dalla strada rendendo allo stesso tempo ben visibile l'attività che si svolge al suo interno.

 Il nuovo stile a vista per la cucina del tuo ristorante

Sia nell'uno che nell'altro caso, la cucina a vista aggiunge alle consuete prerogative di funzionalità anche alcuni importanti requisiti di natura estetica, come un design accattivante, un'illuminazione adeguata e un sistema di aspirazione dei fumi atto a mantenere una qualità dell'aria ottimale.

Di fondamentale importanza vi risulta la corretta gestione dello spazio: oltre a possedere la massima ergonomia, mobili, piani e macchinari vengono disposti in modo tale da consentire agli addetti la massima libertà di movimento. In questo contesto, infatti, la gestualità dei cuochi riveste un ruolo di primo piano: se mancasse di ordine o di scioltezza, finirebbe col compromettere l'armonia dell'insieme.

Per questo, le cucine a vista vengono solitamente progettate tenendo conto del rapporto fra la metratura, il numero degli operatori e i pezzi necessari all'allestimento.

Leave a comment

Categorie